You are here:

Articolo 48 - Presunzione di innocenza e diritti della difesa

Articolo 48 - Presunzione di innocenza e diritti della difesa

1. Ogni imputato è considerato innocente fino a quando la sua colpevolezza non sia stata legalmente provata. 2. Il rispetto dei diritti della difesa è garantito ad ogni imputato.

46 results found

0 results found

0 results found

3 results found

0 results found