Accesso ai documenti

Le informazioni e i documenti relativi al lavoro dell’Agenzia sono consultabili qui:

Registro dei documentis

Qualsiasi cittadino dell’UE e qualsiasi persona fisica o giuridica che risieda o abbia la sede sociale nell’Unione ha il diritto di accedere ai documenti in possesso dell’Agenzia alle condizioni stabilite nel regolamento (CE) n. 1049/2001  relativo all’accesso del pubblico ai documenti del Parlamento europeo, del Consiglio e della Commissione (di seguito “il regolamento”), fatte salve le misure stabilite nella decisione adottata il 14 dicembre 2012 dal consiglio di amministrazione dell’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali.

Per presentare una domanda di accesso a un documento in possesso dell’Agenzia nell’esercizio delle sue funzioni, compila il modulo disponibile qui sotto (online o in formato PDF). La domanda deve essere redatta in una delle lingue ufficiali dell'UE e può essere inviata all’Agenzia per posta, fax o per via elettronica. La domanda deve essere presentata con sufficiente precisione e contenere, in particolare, abbastanza elementi per consentire all’Agenzia di identificare il documento o i documenti richiesti. Puoi anche indicare la lingua nella quale desideri ricevere il documento e una lingua alternativa, qualora la prima lingua da te indicata non sia disponibile. NB: i documenti possono essere forniti solo nelle lingue e nei formati esistenti. L’Agenzia non ha l’obbligo di creare un nuovo documento, tradurre un documento o raccogliere informazioni in risposta alla tua domanda.

Non appena all’Agenzia perviene la tua domanda, riceverai un avviso di avvenuto ricevimento insieme a un numero di registrazione unico assegnato alla tua domanda. L’Agenzia tratterà la tua domanda entro un massimo di quindici giorni lavorativi, a meno che tale periodo non sia prorogato alle condizioni stabilite dal regolamento.

L’Agenzia può negare l’accesso a un documento, tra l’altro, qualora la sua divulgazione pregiudichi la tutela dell’interesse pubblico, la vita privata e l’integrità dell’individuo, gli interessi commerciali, i procedimenti giudiziari e la consulenza legale o pregiudichi gravemente il processo decisionale dell’Agenzia.

Se la tua domanda non viene accolta o in caso di mancata risposta entro il termine previsto, puoi inviare una domanda di conferma all’Agenzia entro quindici giorni lavorativi, mediante lo stesso modulo, dichiarando che si tratta di una domanda di conferma e indicando il numero di registrazione che ti sarà stato inviato con l’avviso di avvenuto ricevimento della domanda iniziale.

Protezione dei dati

Il trattamento dei dati personali inseriti nel modulo di domanda è soggetto alle politiche di protezione istituite dal regolamento (UE) 2018/1725 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2018, sulla tutela delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni, degli organi e degli organismi dell’Unione e sulla libera circolazione di tali dati.

Consulta la pagina relativa alla protezione dei dati per i dettagli. Puoi anche accedere alla pertinente informativa sulla privacy per gli interessati che richiedono l’accesso ai documenti.

Moduli

Modulo online

Modulo PDF da stampare e inviare via fax, per posta ordinaria o posta elettronica

Recapiti

European Union Agency for Fundamental Rights
Document Access Coordinator
Schwarzenbergplatz 11
AT-1040 Vienna
Austria

E-mail: documents@fra.europa.eu

Fax: +43 1 503 13 85

Downloads
24 January 2020