Publication date: 21 March 2018

Manuale di diritto europeo della non discriminazione – edizione 2018

Il diritto europeo in materia di non discriminazione, costituito dalle direttive dell’UE contro la discriminazione e dalla convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali (CEDU), in particolare l’articolo 14 e il protocollo n. 12, vieta le discriminazioni in tutta una serie di contesti e per tutta una serie di motivi. Il presente manuale passa in rassegna il diritto europeo in materia di non discriminazione derivante da queste due fonti quali sistemi complementari, attingendo a entrambi in modo intercambiabile, quando si sovrappongono, ed evidenziando le differenze dove esistono.

Downloads

Publication date: 20 March 2018

Handbook on European non-discrimination law – 2018 edition (3.19 MB)

Overview

Contiene inoltre riferimenti ad altri strumenti del Consiglio d’Europa, in particolare la Carta sociale europea, nonché ai pertinenti strumenti delle Nazioni Unite. A fronte della vasta giurisprudenza prodotta dalla Corte europea dei diritti dell’uomo e dalla Corte di giustizia dell’Unione europea in materia di non discriminazione, è parso opportuno presentare, in una forma accessibile, un manuale rivolto agli operatori del diritto, vale a dire giudici, procuratori, avvocati e agenti delle forze di polizia dell’Unione europea, degli Stati membri del Consiglio d’Europa e di altri paesi.

Indize

  1. Introduzione al diritto europeo della non discriminazione: contesto, evoluzione e principi fondamentali
  2. Categorie di discriminazione
  3. Giustificazioni del trattamento meno favorevole nel quadro delle normative europee della non discriminazione
  4. Aree selezionate di protezione
  5. Motivi di discriminazione oggetto di protezione
  6. Questioni procedurali in materia di non discriminazione

Related